Venezia

L’addio a Federico Lugato: Al parco Bissuola l’ultimo saluto all’escursionista mestrino ritrovato tra le Dolomiti bellunesi

Si è tenuta nel pomeriggio di oggi alle 16 alla pista di pattinaggio del parco Bissuola di Mestre la commemorazione civile di Federico Lugato, il 39enne escursionista originario di Mestre, ma residente a Milano, ritrovato senza vita qualche giorno fa sulle montagne della val di Zoldo, tra le Dolomiti bellunesi.

La commemorazione, senza la presenza della bara, tumulata questa mattina nel cimitero di Trevignano in forma privata, era aperta alla partecipazione di 200 persone che hanno potuto anche annotare una preghiera, un pensiero o un ricordo sul quaderno lasciato all’ingresso.

Erano in tanti infatti a dare l’ultimo saluto a Federico.

Tra di loro, in rappresentanza della città, anche la presidente del Consiglio comunale.
Federico Lugato era partito da Pralongo di Forno di Zoldo la mattina del 26 agosto mattina per una passeggiata.
Da allora si erano perse le sue tracce. Il suo corpo è stato ritrovato lunedì 13 settembre dopo 18 giorni di ricerche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button