Treviso

Laborioso intervento dei VVF per un tetto a fuoco causa canna fumaria

Gran lavoro per i vigili del fuoco alle prese stamattina a Mogliano per un tetto intaccato da un incendio partito da una canna fumaria.

Questi interventi tipici del periodo invernale diventano sempre più problematici per il gran tempo necessario per mettere in sicurezza la superficie divorata dalla combustione.
Il calore che prende avvio dalla zona della canna fumaria, si propaga lentamente “camminando” sulle assi e le travi.
Molto spesso, oltre all’acqua, i pompieri sono costretti ad usare le motoseghe per sezionare le travi in modo di bloccare la diffusione delle braci.

Nelle foto si può notare come uno spiovente del tetto è stato completamente sollevato dai coppi per poter raggiungere il legno intaccato dal fuoco.

L’intervento è iniziato questa mattina alle 8.30 ed è terminato dopo le 15:00, e ha visto al lavoro squadre arrivate da Treviso e Mestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button