Home -> Pordenone -> La vecchia strada della Valcellina occasione di turismo

La vecchia strada della Valcellina occasione di turismo

Trieste – In IV Commissione consiliare, riunita oggi nell’emiciclo di piazza Oberdan, si è parlato anche della vecchia strada statale della Valcellina, per intenderci quella che i meno giobani ricorderanno come bellissima per i panorami mozzafiato, ma anche molto scomoda e lenta, per non dire pericolosa.

In apertura di lavori, è stata fornita risposta ad un’interrogazione incentrata sulle tempistiche dei lavori di recupero della vecchia strada al fine di trasformarla in una splendida ciclopedonale.

Ebbene, la Giunta ha anticipato che i lavori tra il bivio Molassa e la Monciaduda dovrebbero essere completati entro il dicembre prossimo.

Attualmente il vecchio percorso è aperto, per la stagione estiva e con la supervisione del parco Dolomiti friulane, solo nel tratto che va dal Comune di Barcis fino ad Andreis.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*