Pordenone

La strada della Pala Barzana/Due cantieri, lavori per tutto l’anno

Attualmente sulla strada Sr Pn 63 della Pala Barzana sono in corso due interventi finanziati dalla Protezione civile: quello nel tratto afferente al Comune di Andreis mira a
ricostruire il corpo stradale completamente franato per circa una cinquantina di metri, mentre quello nei Comuni di Frisanco e Meduno prevede una serie di opere di consolidamento dei numerosi dissesti stradali.
Le operazioni comporteranno disagi alla circolazione per tutto l’anno e la riapertura della strada nel tratto di Andreis è prevista a settembre.

Lo ha confermato l’assessore regionale alle Infrastrutture e territorio in Consiglio regionale, evidenziando che “la Sr Pn 63 di Pala Barzana ha una estensione complessiva di quasi 20 chilometri, nasce nel Comune di Andreis e attraversando a nord i Comuni di Maniago, Frisanco e Meduno termina la sua corsa in prossimità dell’abitato di Navarons intersecando la Sr 552 “del Passo Rest” sulla direttrice che porta al Comune di Tramonti di
Sotto.

L’esponente della Giunta ha spiegato che la strada attraversa un territorio montano geologicamente molto instabile e nel corso degli anni è stata oggetto di interventi strutturali importanti: sistemazione di frane, smottamenti e dissesti, consolidamenti di versanti, paramassi, berlinesi, regimazioni di rii e corsi d’acqua.
Nel 2019 la tempesta Vaia ha colpito l’area sopra indicata provocando un aggravamento della situazione geologica e negli anni successivi, 2020 e 2021, le tempeste che si sono
susseguite hanno ulteriormente peggiorato la situazione.

L’assessore ha infine segnalato che sulla Sr Pn della Pala Barzana verrà realizzato un intervento di messa in sicurezza di un tratto di strada in località Bosplans nel Comune di Andreis, finanziato con risorse a valere sul piano complementare al Pnrr per un importo totale di circa 1,1 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button