Veneto

La scuola bellunese racconta in un video perchè si vaccina

Anche il mondo della scuola bellunese ha aderito alla campagna vaccinale e alla campagna di comunicazione #WpertuttiNOI realizzando un video messaggio diffuso tramite social.

Il video, girato e montato dagli studenti delle Scuole in rete, con la regia di Giacomo Granata dell’associazione “Amici delle scuole in rete”, il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Provinciale, delle Scuole in rete e della consulta studenti di Belluno,  scandisce i messaggi di varie voci del mondo della scuola con gli effetti collaterali che solo alla fine del video si scopriranno essere quelli del paracetamolo, comune farmaco da banco, e non del vaccino.

Franco, insegnante: io ho deciso di vaccinarmi perché come insegnante mi fido degli studi e delle evidenze scientifiche. Devo fidarmi più degli esperti più di chi cerca visibilità sui social o sui mass media. Come insegnante so che si educa più con l’esempio che con le parole. Non potevo sottrarmi dal dimostrare con i fatti quella responsabilità che chiedo ai ragazzi

Danilo, volontario: ho deciso di vaccinarmi perché le sfide di oggi sono veramente tante.Dobbiamo archiviare il prima possibile l’incubo di questa pandemia per voltare pagina e ricostruire il nostro Paese e il nostro territorio

Laura, insegnante di scienze: ho deciso di vaccinarmi perché già mi fido dei medici quando mi prescrivono gli altri farmaci. Non vedo perché dovrebbe farmi paura questo vaccino. Non credo che tutti gli esperti siano diventati mentitori o siano ingannati da chissà quale potere occulto quando valutano i benifici del vaccino che sono molto superiori ai suoi rischi

Daniele, studente: ho deciso di vaccinarmi per riprendere la mia libertà

Daniela, pensionata: ho deciso di vaccinarmi perché ho bisogno di normalità

Gianna, vicepresidente consulta studenti: sono corsa a vaccinarmi appena ho potuto per uscire serenamente con i miei amici

Giacomo, studente universitario: mi sono informato e ho deciso di fidarmi. Del resto, se salgo su un aereo mi fido ci hi lo ha costruito e del pilota, su un ponte mi fido dell’ingegnere.

Paolo, tecnico sociale: noi bellunesi siamo forti, che si chiami Vaia, Coronavirus sappiamo uscirne sempre ma tutti insieme

Il virus cerca te che non sei vaccinato.

Evitiamo insieme un’altra stagione da incubo. Scegliamo la libertà.

Il virus corre e tu? Non corri?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button