Treviso

La scomparsa di Aldo Tognana/Il cordoglio della Cisl

Anche la Cisl di Treviso rende gratitudine all’ing Aldo Tognana, riconoscendone lo spirito democratico, rispettoso di tutte le rappresentanze e di quel pluralismo dialettico che oggi tutti dovremmo re imparare ad esercitare.

Personalmente ho conosciuto l’Ingegnere ancor prima di conoscere la Cisl, ricorda Cinzia Bonan, Segretario generale Cisl Belluno Treviso che aggiunge: “credo che proprio in quella famiglia ho imparato il valore delle relazioni tra diversi se si è uniti dagli stessi interessi: Il bene comune, il territorio e la sua gente e il lavoro.
È quindi con profonda stima ed affetto che penso a lui e alla sua famiglia, ma anche con gratitudine e con il riconoscimento di essere stato un riferimento importante nel mondo dei molti imprenditori e politici, trevigiani e non, che avevano a cuore non solo la qualità del prodotto e la produttività, cosa che l’ingegnere aveva ben in mente, ma che sapevano che quello che faceva la differenza era frutto anche del vissuto delle persone che lavoravano per lui, preoccupandosi anche della qualità della vita delle loro famiglie. Cito spesso che da ragazzina rimasi strabiliata dal fatto che dopo la morte di un suo operaio avesse mandato alla famiglia le condoglianze con l’offerta di quel posto di lavoro per qualcuno dei suoi figli.

Credo che proprio ora, di fronte ad una ripresa che non ci da dei riferimenti precisi sulla quale fondare un nuovo inizio, la storia della vita di Aldo Tognana possa essere presa di riferimento per costruire una nuova stagione di tutele trasversali e di benessere diffuso, estese a tutti i lavoratori e alle loro famiglie, perché le opportunità di miglioramento sociale oltre che economico sono il valore di riferimento per una società coesa e tollerante con i più fragili.

Alla sua famiglia facciamo le nostre sentite condoglianze”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button