Home -> Spettacoli -> La quarantena non ferma il canto dei freevoices

La quarantena non ferma il canto dei freevoices

Anche i Freevoices hanno voluto offrire un loro contributo per superare queste difficili giornate di quarantena.

E così, ognuno a casa loro, si sono organizzati per la realizzazione di un video pubblicato nel giorno di pasquetta.

Anticipazione del nuovo CD in produzione presso gli East Land Recording Studio di Francesco Blasig, il brano, montato in video da Lorenzo Colugnati, editor recentemente premiato agli One Screen Short Film di New York, è un’interpretazione di “Alegria Alegria !” una tra le più popolari canzoni di Caetano Veloso.

Presentato nel 1967 sul palco del terzo Festival della musica popolare brasiliana, il brano all’apparenza scanzonato e divertente, suscitò uno scandalo così grande da procurare all’allora giovanissimo cantautore addirittura il carcere per attività antigovernative da parte della giunta militare che governava in quegli anni il Brasile costringendolo poi all’esilio.

Letto con gli occhi di oggi e alla luce della situazione attuale la canzone che parla di una libera passeggiata senza documenti e costrizioni, tra Coca Cola poster film e musica, vale come auspicio a una ritrovata serenità che tutti ci auguriamo giunga il prima possibile.

Nel frattempo i Freevoices non mancano di comunicare la loro energia: una boccata d’aria fresca in attesa di tempi migliori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*