Prendi nota

La protesta dei medici No vax durante l’assemblea dell’ordine a Roma/L’Amolp si dissocia

Roma – L‘associazione medici ed odontoiatri liberi professionisti (AMOlp), a seguito della contestazione dei medici no Vax che ha avuto luogo ieri, domenica, nel corso dello svolgimento dell’assemblea degli iscritti dell’ordine dei medici di Roma, all’hotel Villa Palace della capitale, prende le distanze dalla posizione dei colleghi ed esprime piena solidarietà alla Istituzione ordinistica romana.


“Siamo medici – ha detto Loredana Costabile, vicepresidente AMOLp – e per primi dobbiamo dare testimonianza di essere persone di scienza, crediamo che il vaccino sia allo stato l’unica arma per uscire da una pandemia che ha mietuto troppe vittime anche tra i nostri colleghi.


Ci auguriamo – ha aggiunto – che quanto accaduto sia da stimolo per una partecipazione più attiva alle riunioni ordinistiche, al fine di non permettere che una minoranza diventi la voce di tutti.
Una categoria, quella dei medici e degli odontoiatri, che ha aderito per la grande maggioranza alla campagna vaccinale e che s’impegna duramente ogni giorno per la lotta alla pandemia.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button