Venezia

La Polizia a Mestre arresta spacciatore 28enne tunisino

Continua l’attività di contrasto allo spaccio da parte degli agenti del Commissariato di Mestre.

Ieri gli agenti a seguito di un appostamento, hanno assistito ad un passaggio di mani tra due ragazzi tunisini.
I poliziotti hanno, quindi, pedinato i due soggetti.
Uno di loro, un 28enne di origini tunisine, per cui erano già scattate le manette lo scorso 9 dicembre, è stato seguito fino alla sua abitazione dove sono stati rinvenuti ben 50 grammi di cocaina.

Durante la perquisizione è stato trovato anche tutto il necessario per il confezionamento nonché una ingente somma di danaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button