Home -> Venezia -> La piazzetta del Quartiere Pertini intitolata ad Alda Merini
l'inaugurazione della piazza

La piazzetta del Quartiere Pertini intitolata ad Alda Merini

Venezia – La Giunta comunale, riunitasi oggi a Ca’ Farsetti, ha approvato, su proposta dell’assessore alla Toponomastica Paola Mar, l’intitolazione della rinnovata piazzetta centrale del Quartiere Pertini a Mestre alla poetessa Alda Merini.

Nello specifico, si tratta dell’area compresa tra via Guido Carrer e via Aldo Camporese e sarà così esattamente intitolata “Piazzetta Alda Merini – 21.03.1931/01.11.2009 – poetessa”.

“L’intitolazione a una delle più apprezzate poetesse italiane del secolo scorso – commenta l’assessore – non solo rientra in quel progetto di dare lustro alle donne che, con il loro lavoro e la loro arte, hanno reso grande il nostro Paese e la nostra Città, ma, specificatamente in questo caso, è la dimostrazione di quanto questa Amministrazione voglia condividere con le comunità che vivono nei nostri quartieri queste scelte. Sono stati infatti proprio gli abitanti del rione, riuniti in assemblea pubblica, a suggerire il nome della Merini per la propria piazzetta.

Il Quartiere Pertini sta vivendo in questi ultimi anni un periodo di grande attenzione da parte del sindaco Luigi Brugnaro che ha voluto riportare nel rione quel decoro e quella sicurezza che negli anni passati erano stati tralasciati. Abbiamo rifatto l’intera piazzetta con un investimento di 150mila euro che ha permesso di creare uno spazio prima non utilizzato dai cittadini. Abbiamo sistemato gli alberi e le siepi, abbiamo aumentato i livelli di sicurezza anche grazie alla collaborazione dei residenti e stiamo sostenendo le attività culturali.

E non ci siamo fermati tanto che a breve finiranno i lavori per la realizzazione del nuovo campo da basket e da calcetto. Ora ci sembra corretto – conclude – dare questo ulteriore segnale di attenzione ad una richiesta che abbiamo immediatamente condiviso e sostenuto”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*