Prendi nota

La Giornata dell’acqua/10 consigli per non sprecarla (e pagare di meno)

Oggi è la giornata mondiale dell’acqua e la siccità di queste settimane specialmente nelle regioni del nord Italia impone a tutti noi maggiore attenzione nell’uso, ma soprattutto nell’evitare lo spreco di acqua potabile.

Bastano pochi piccoli accorgimenti per permettere a ciascuno di noi di risparmiare fino a 80 litri di acqua al giorno.
AIDAA Associazione Italiana Animali ed Ambiente ha messo a punto una serie di piccoli consigli che se attuati non avrebbero alcun impatto sulla nostra vita quotidiana ma permetterebbe ad una famiglia media di 4 persone di arrivare a risparmiare fino a 300 litri d’acqua al giorno e che, oltre a garantire maggiori riserve di aqua potabile, alleggerirebbe la bolletta facendo risparmiare fino a 120 euro l’anno a famiglia.

1- Controllare che i rubinetti dell’acqua siano ermeticamente chiusi quando si esce di casa.
2- Non lasciare i rubinetti gocciolanti durante la giornata
3- Non far scorrere l’acqua quando si lavano i denti
4- Verificare i programmi di utilizzo (e consumo di acqua) di lavatrice e lavastoviglie usando quelli più consoni al tipo di utilizzo previsto
5- Spegnere due minuti prima l’irrigatore d’acqua del giardino (da usare nelle ore serali)
6- Rimanere due minuti in meno sotto la doccia
7- Ridurre di due dita l’acqua nella vasca da bagno durante il bagno
8- Controllare il livello di acqua nel lavabo ( o nel mastello) quando si lavano i piatti o i panni a mano tenendo il livello dell’acqua più basso di due centimetri rispetto al solito.
Questi piccoli accorgimenti se seguiti alla lettera permettono di risparmiare fino a 80 litri di acqua a testa al giorno e fino a 120 euro in un anno nella bolletta dell’acqua familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button