Home -> Friuli Venezia Giulia -> La friulana Alexandra Agiurgiuculese conquista il pass per Tokyo 2020

La friulana Alexandra Agiurgiuculese conquista il pass per Tokyo 2020

La farfalla, che milita nella squadra dell’Asu, è stata impegnata in questi giorni nel campionato del mondo di Baku (Azerbaigian).
Sulla pedana della National Gymnastics Arena, dallo scorso 16 settembre, si sono affrontate le migliori ginnaste del mondo. Ventiquattro le individualiste che hanno meritato la finale all around.
Solo 16 hanno ottenuto il pass, fra queste anche l’azzurra, aviere dell’Aeronautica Militare.
«Siamo tutti felici di questo risultato, storico per l’Asu», ha raccontato visibilmente emozionato il presidente dell’Associazione Sportiva Udinese, Alessandro Nutta. «Fino a due anni sembrava un obiettivo impossibile. Alexandra non si è soltanto qualificata per le Olimpiadi, ma ha ottenuto uno storico sesto posto nell’all around, gareggiando alla pari con le migliori atlete della ginnastica ritmica del mondo, agguerritissime.
Da domani – ha concluso – comincia il bello per lei e per le sue allenatrici, Spela Dragas e Magda Pigano, ma anche per tutta l’Asu che sarà al loro fianco per preparare al meglio l’appuntamento più importante per una ginnasta.
Alexandra Agiurgiuculese ha ottenuto un incredibile sesto posto (con un punteggio totale di 83.500: 21.850 punti alle clavette, 21.600 al cerchio, 21.100 alla palla e 18.950 al nastro), quello di Alex, commentato con gioia anche dall’allenatrice Spela Dragas: «È stata la gara più dura che abbia mai affrontato. Sentiva un grande carico di responsabilità, poi c’era la pressione perché ritenuta fra le favorite. Il primo giorno è stato il più complicato, il secondo è andato meglio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*