Home -> Pordenone -> La crisi della Sanità pordenonese/Il Pd si schiera con l’ex Primario
Joseph Polimeni

La crisi della Sanità pordenonese/Il Pd si schiera con l’ex Primario

“Le ragioni delle dimissioni del dottor Spaziante sono una testimonianza preziosa per tutti e assieme anche un grido di dolore per la Sanità pordenonese.

Spaziante è un’autorità indiscussa che ha fatto la storia dell’ospedale di Pordenone, spero che la sua voce sarà ascoltata da chi governa la Regione e il Comune, che ci saranno delle assunzioni di responsabilità e si cambierà metodo”.

L’affermazione è di Renzo Liva, della segreteria regionale Pd Fvg, che commenta così l’intervista del primario di Medicina nucleare dell’ospedale Santa Maria degli Angeli Roberto Spaziante, rilasciata al “Messaggero Veneto” per spiegare le ragioni delle sue dimissioni, rassegnate lo scorso autunno.

“Il dottor Spaziante ci parla di ritardi, sottovalutazioni, approcci economicistici ai problemi sanitari della pandemia – indica Liva – di attenzione rivolta più al controllo delle notizie e delle opinioni piuttosto che alla promozione di collaborazione, unità d’intenti e ascolto dei professionisti”.
“Alla destra che ha vinto denunciando un declino di Pordenone che non c’era – conclude Liva – chiediamo di non assistere in silenzio mentre la città soffre e la sua sanità sta arretrando paurosamente”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*