Pordenone

La Brigata Ariete lascia Pordenone e la caserma Mittica si sposta in Comina

La Giunta regionale del Fvg ha approvato quest’oggi il protocollo d’intesa per la realizzazione, la razionalizzazione e la valorizzazione di immobili militari ubicati in Friuli Venezia Giulia.
Il documento, che sarà siglato da ministero della Difesa, Regione, dai Comuni di Pordenone e San Quirino e dall’Agenzia del Demanio, regola nello specifico gli elementi legati al trasferimento alla Regione della caserma Mittica, attuale sede della 132. Brigata corazzata Ariete a Pordenone, e alla realizzazione di una nuova caserma in Comune di San Quirino (in Comina).
Quest’ultima rientra nel progetto nazionale “Caserme Verdi” che prevede la realizzazione di basi militari di nuova generazione con criteri costruttivi innovativi, a basso impatto ambientale e ridotti costi di manutenzione e sarà la nuova sede della Brigata Ariete.

Soddisfatto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Territorio Graziano Pizzimenti secondo il quale: “Si tratta di un’operazione che ha richiesto tempo, impegno da parte di tutti i soggetti coinvolti e di cui siamo molto orgogliosi.
Dopo anni di attività e confronto con il ministero della Difesa e i Comuni, siamo riusciti ad ottenere un risultato storico non solo per Pordenone città ma anche per l’intero territorio dell’area pordenonese che potrà beneficiarne in termini di sviluppo: la caserma Mittica verrà trasferita da Pordenone al comprensorio della Comina ma resterà sul territorio e l’area in cui è attualmente ubicata sarà riqualificata a favore dei cittadini”.

Una volta completato il trasferimento del comando della Brigata Ariete, la caserma Mittica verrà dismessa e la proprietà trasferita alla Regione che potrà poi trasferirla successivamente al Comune di Pordenone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button