Treviso

La 47enne imprenditrice Maria Chiara Gavioli trovata morta nella sua villa a Mogliano

Maria Chiara Gavioli è stata trovata morta nella sua villa settecentesca a Mogliano Veneto. Aveva 47 anni, lascia due figli.

L’imprenditrice è stata trovata senza vita intorno alle 14 da una collaboratrice domestica che ha subito allertato i carabinieri, non si conoscono ancora le cause della morte.

Il suo nome venne alla ribalta una decina di anni fa, a causa del crac di Enerambiente, società del fratello Stefano Gavioli che aveva preso in appalto lo smaltimento dei rifiuti a Napoli.

Maria Chiara Gavioli nel giugno del 2012 riuscì ad essere scarcerata dopo aver parlato ore con il Gip di Napoli a cui aveva ribadito la sua estraneità dei fatti contestati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button