Venezia

Jesolo/Tempi più rapidi per le pratiche edilizie ed urbanistiche

Via libera ad un nuovo metodo di lavoro degli uffici Urbanistica ed Edilizia privata tramite le conferenze dei servizi decisorie interne.
In questo modo, con cadenza regolare, i tecnici si riuniranno per esprimere i pareri e velocizzare la lavorazione delle pratiche.

Jesolo fa un ulteriore passo in avanti nell’ottica della semplificazione.
Accanto alla digitalizzazione che ha permesso a cittadini, professionisti ed imprese di gestire in via telematica permessi di costruire, SCIA, CILA, segnalazione certificata di agibilità, autorizzazioni paesaggistiche e accesso agli atti, si aggiunge un nuovo tassello: le conferenze dei servizi decisorie interne.

Si tratta di una nuova metodologia di lavoro interna che coinvolge gli uffici Urbanistica e Cartografico ed Edilizia Privata del Comune di Jesolo, due unità tra le quali esiste uno stretto rapporto funzionale.
Al fine di ridurre le tempistiche di valutazione di pratiche e rilascio di pareri, le conferenze di servizi decisorie interne saranno convocate con cadenza regolare e in questa sede saranno immediatamente disponibili le documentazioni necessarie e assicurato il rilascio dei pareri dei responsabili degli uffici interessati.

“In questi anni è stato svolto un lavoro importante per rendere più snella ed efficace l’attività degli uffici per venire incontro alle numerose istanze e progetti e dare così risposte rapide a tecnici e professionisti e, di conseguenza, anche ai cittadini – commenta l’assessore all’Urbanistica della città di Jesolo, Giovanni Battista Scaroni.

Il nuovo metodo di lavoro che coinvolgerà gli uffici permetterà di abbattere ulteriormente tempi e passaggi burocratici con indubbi benefici sia per chi si rivolge agli uffici che per il personale stesso riducendo l’accumulo di pratiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button