Prendi nota

Jesolo/Tavola rotonda per discutere della rinegoziazione degli affitti

Jesolo – In merito al problema della rinegoziazione degli affitti, necessaria per aiutare le imprese in questo periodo di crisi generale, Confcommercio San Donà-Jesolo ha organizzato una tavola rotonda che si terrà venerdì 3 luglio alle 15, nella sede jesolana dell’associazione, in via Aquileia 62.

Il tema: “Rinegoziazione degli affitti nella crisi post-Covi. La mediazione tra proprietario e conduttore”.
Interverranno: Mario Feltrin – CCIAA Venezia-Rovigo, Marco D’Eredità – Direttore i Curia Mercatorum, parleranno su “Presentazione dell’iniziativa di CCIAA e Curia Mercatorum.
Matteo De Poli – professore di diritto dell’economia all’università degli studi di Padova, che interverrà sul tema “Gli effetti del Covid-19 nei rapporti locativi e di affitto di azienda”.
Victor Rampazzo, presidente della Camera degli Avvocati di San Donà ddi Piave, sul tema “Le conseguenze sul territorio del contenzioso in tema di locazione commerciale”

“Si tratta della prima importante iniziativa volta a promuovere la mediazione tra proprietario e conduttore, così da prevenire ed evitare liti giudiziarie che, col blocco attuale dei tribunali, rischiano di durare a lungo ed essere dannose per entrambe le parti del contratto”, commenta l’avvocato Alberto Teso che, in qualità di componente della giunta sia della Camera di Commercio che di Ascom ha promosso l’iniziativa.
Tra l’altro, la mediazione diventerà obbligatoria per tutte le controversie che trovano la propria origine in un inadempimento contrattuale maturato durante l’emergenza sanitaria. Così dispone l’art. 3, comma 6ter, del DL 28/20 come introdotto dalla legge di conversione del decreto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button