Home -> Venezia -> Jesolo/Stagione finita per Il Muretto
tempi difficili per le discoteche

Jesolo/Stagione finita per Il Muretto

Sembrano aver voluto giocare d’anticipo, Tito e Marco (così si firmano nei post su Facebook), i gestori della discoteca il Muretto di Jesolo che, nel giorno dell’avvio della valutazione richiesta al Comune dalla Prefettura, hanno annunciato l’annullamento della serata di Ferragosto e la conclusione anticipata della stagione.

Come si legge nel Post pubblicato sulla pagina ufficiale della discoteca, nei due gestori sono prevalse stanchezza, delusione e molta arrabbiatura.
Ecco il post:

È con grande dispiacere e disappunto che ci vediamo costretti ad annullare la serata di Sabato 15 Agosto in cui era prevista l’esibizione di Marco Carola. Vogliamo chiarire che Abbiamo assunto tale decisione in via autonoma ed in assenza di un provvedimento delle Autorità competenti. Dobbiamo però segnalare come tale decisione sia legata ai gravi fatti avvenuti in questi giorni. In particolare in data 11 agosto abbiamo ricevuto un verbale di accertamento e contestazione amministrativa.

Detto verbale, avverso il quale abbiamo per il tramite del nostro legale proposto ricorso ex art. 18 legge 689/81 già in data 12 agosto, è stato inviato alla Prefettura di Venezia unitamente alla documentazione fotografica raccolta nella serata tra l’8 ed il 9 agosto.

In data odierna abbiamo appreso informalmente che la Prefettura di Venezia, ritenendo competente il Sindaco di Jesolo, avrebbe invitato lo stesso ad assumere un provvedimento di chiusura del nostro locale. Tale eventuale provvedimento, ai sensi della normativa vigente, sarebbe potuto intervenire solo in modalità differita e,conseguentemente, non avrebbe impedito la celebrazione della serata di Sabato 15 agosto.

Tuttavia il “clima” di avversione e di attacco mirato creatosi nei nostri confronti ci impedisce di svolgere il nostro lavoro. Ciò è grave ed intollerabile e ci riserviamo sin d’ora ogni opportuna azione nei confronti di coloro i quali, con valutazioni superficiali, pretestuose ed ingiuste hanno di fatto impedito il libero svolgimento di una attività produttiva.

È bene ricordare che la nostra attività imprenditoriale crea indotto e occupazione per il nostro territorio. Siamo delusi e stanchi di dover constatare che Il nostro senso di responsabilità debba sostituirsi alle Autorità competenti che appaiono solo in grado di reprimere la libera impresa. Per quanto sopra riportato la stagione 2020 de Il Muretto si conclude oggi.
Tito e Marco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*