Venezia

Jesolo si candida a Comune fiorito e intanto presenta la rosa “Jesolo Romantica”

L’amministrazione ha lanciato la proposta per la certificazione della città questa mattina, in occasione della tappa del tour “RinascItalia”.
Durante la visita della delegazione di Asproflor è stata anche presentata la rosa “Jesolo Romantica”

Jesolo è pronta a sbocciare. Questa mattina l’amministrazione comunale ha accolto il passaggio del tour nazionale di “RinascItalia”, l’iniziativa lanciata dall’associazione Asproflor (Associazione Produttori Florovivaisti) per invitare e motivare i Comuni della costa italiana a partecipare all’esperienza dei “Comuni Fioriti”.

Nell’occasione, Jesolo ha avanzato la propria candidatura per ottenere il marchio di qualità “Comune Fiorito” e presentato ufficialmente la rosa “Jesolo Romantica”, prodotto realizzato grazie alla collaborazione tra l’amministrazione e l’azienda inglese David Austin.

Il tour e il marchio

Il progetto RinascItalia è partito il 4 febbraio da Torino e toccherà 645 Comuni costieri.
A bordo di un camper creato ad hoc, che percorrerà oltre 9 mila chilometri, diffonderà lo slogan “Facciamo fiorire la speranza” nell’intento di abbracciare l’Italia in questo periodo difficile e contribuire a farla rifiorire.

Il marchio “Comune Fiorito”, attesta poi la qualità dell’ambiente di vita nelle località italiane che ne fanno richiesta.
Con questa certificazione, le amministrazioni comunali si impegnano attivamente nel miglioramento del quadro di vita quotidiano, arricchendo la fioritura e l’aspetto degli spazzi pubblici adottando pratiche di rispetto dell’ambiente umano, risparmio e riutilizzo delle risorse ma anche stimolando la cittadinanza a sviluppare e incrementare le fioriture dei giardini, delle case e degli esercizi commerciali.

Durante la tappa jesolana, l’ideatore e il referente del progetto RinascItalia, Salvatore Domolo e Marcello Manfredi, sono stati accompagnati in una visita alla città dall’assessore al Decoro della Città di Jesolo, Flavia Pastò, e dal direttore di Jesolo Patrimonio Srl, Igor Buosi. Il breve tour ha toccato le principali aree verdi, parchi, aiuole e rotonde fiorite da Cortellazzo a piazzetta Faro e le frazioni.

La rosa “Jesolo Romantica”

La rosa “Jesolo Romantica” è un fiore che nasce dalla collaborazione tra l’amministrazione comunale e l’azienda inglese David Austin, una delle più importanti del settore floreale a livello internazionale.
Per la rosa, commercializzata con marchio registrato, è stato scelto il colore “Pink” e un profumo intenso.

Il fiore avrebbe dovuto essere presentato in occasione della Festa della Donna del 2020 per rendere omaggio a tutte le donne della città, ma la pandemia ha costretto al rinvio della sua presentazione ufficiale.
Alcuni esemplari della rosa “Jesolo Romantica” sono stati messi a dimora nei giardini di piazza Brescia e nella rotonda che connette viale Padania e via Amerigo Vespucci.

“Dopo due anni di limitazioni e rinunce, Jesolo è pronta a ripartire e rifiorire – dichiarano il sindaco della Città di Jesolo, Valerio Zoggia, e l’assessore al Decoro urbano, Flavia Pastò.
Viviamo immersi nella natura, stretti in un abbraccio dal mare, dalla spiaggia e dalla Laguna.
Come amministrazione lavoriamo costantemente alla tutela e alla valorizzazione di questo ambiente unico, da scoprire e poi vivere a pieno, che fa di Jesolo una città bellissima in cui vivere o anche solo trascorrere dei momenti indimenticabili”.

“È affascinante – commentano Salvatore Domolo e Marcello Manfredi, ideatore e referente del progetto Rinascitalia – viaggiare lungo le coste e incontrare amministrazioni comunali vive ed efficaci, che con grande impegno si prendono cura del territorio per il bene dei propri cittadini e per accogliere nella bellezza i visitatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button