Home -> Venezia -> Jesolo prepara una stagione “prudente”

Jesolo prepara una stagione “prudente”

Jesolo – Amministrazione comunale e associazioni di categoria concordano strategie e soluzioni per affrontare in sicurezza la prossima stagione balneare.

Valutate le misure di sicurezza sulla base di quanto fatto lo scorso anno.
Confermata anche la necessità di un confronto constante.
L’amministrazione comunale, con l’assessore al Demanio Esterina Idra, e le associazioni che rappresentano tutti gli operatori economici della spiaggia, si sono incontrati per concordare per tempo le misure da adottare per affrontare la stagione balneare 2021 in sicurezza, facendo tesoro dell’esperienza dello scorso anno.

“Abbiamo avuto un confronto aperto e concreto – dichiara l’assessore al Demanio, Esterina Idra – che ha confermato l’unità di intenti tra operatori economici e amministrazione comunale: è comune la volontà di prepararci per tempo ad affrontare la stagione balneare, garantendo ai nostri ospiti la qualità dei servizi e la sicurezza indispensabile in questi tempi di pandemia.
L’esperienza maturata lo scorso anno ci è di grande aiuto, ma siamo coscienti che anche questa stagione dovrà essere caratterizzata da comportamenti prudenti”.

Nel corso dell’incontro sono state affrontate tutte le questioni relative al distanziamento nelle aree libere e in quelle in concessione, a misure per evitare assembramenti e situazioni che possano facilitare la diffusione del contagio.
È stata discussa la possibilità di rivedere le metrature all’interno delle aree libere e di far ricorso a stewart e telecamere per far rispettare il distanziamento e le altre buone pratiche da adottare.

Indipendentemente dalle singole misure che verranno adottate, anche in ragione dell’evoluzione della situazione pandemica, tutti gli interlocutori hanno ripetutamente sottolineato la necessità di un confronto costante tra operatori privati, amministrazione comunale, enti sovracomunali e Guardia Costiera, con l’obiettivo di far lavorare le migliaia di imprese e lavoratori impegnati nella stagione estiva.

“Le previsioni – aggiunge l’assessore Idra – ci dicono che il mercato interno sarà in linea con la scorsa stagione, mentre più complesso è il mercato estero, per questo è indispensabile garantire condizioni di sicurezza che tranquillizzino gli ospiti. Jesolo vive di turismo per cui deve essere attuato ogni sforzo per salvaguardare la stagione, è un impegno che abbiamo nei confronti dei nostri cittadini e degli ospiti che scelgono la nostra località per passare una vacanza serena”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*