Venezia

Jesolo/Pizzicati due presunti pusher di 24 e 60 anni

L’allievo e il maestro?
Potrebbe essere, considerata la differenza d’età tra il 60enne ed il 24enne tunisini entrambi, fermati ieri mattina da una pattuglia dei carabinieri in servizio in via Aquileia a Jesolo.
Alla vista dei militari, i due avevano lanciato qualcosa in un cespuglio, cercando poi di cambiar strada.

Tutto inutile: fermati, sono risultati entrambi senza fissa dimora e con precedenti penali, mentre l’involucro gettato tra i cespugli è risultato nascondere 6 dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 3 grammi.
Uno dei due portava poi in tasca una dose di hashish.
I tunisini sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Venezia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché per soggiorno illegale nel territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button