Venezia

Jesolo: passaggio di consegne da Zoggia (sindaco uscente) e il nuovo eletto De Zotti

Passaggio di consegne quest’oggi in comune a Jesolo tra il sindaco uscente Valerio Zoggia e il nuovo elettro Christofer De Zotti.
La proclamazione si è svolta nella sala consiliare del Comune di Jesolo, al termine dei lavori della Commissione elettorale.
Il sindaco De Zotti ha ringraziato la Commissione elettorale, l’Ufficio centrale e il Segretario generale, gli altri dirigenti e tutto il personale del Comune di Jesolo per il lavoro svolto in questi giorni.
Un ringraziamento particolare è stato poi rivolto all’Ufficio anagrafe per l’attività legata alle elezioni amministrative nonché ai nuovi consiglieri.

“Grazie al sindaco uscente, Valerio Zoggia, e a tutte le persone che si sono spese in questi anni per Jesolo. Riceviamo in gestione una macchina amministrativa ben collaudata, un gruppo di dirigenti e personale di primo livello che molti Comuni ci invidiano – dichiara De Zotti -. Ora cercheremo di lanciare la palla in avanti.
Nella prima parte del mandato porteremo a compimento le sfide in corso.
È vero che siamo stati eletti per il segnale di discontinuità e cambiamento che rappresentiamo ma non andremo a distruggere, bensì a costruire, partendo da ciò che riceviamo in eredità.
Ho assunto un impegno con gli jesolani, quello di nominare da qui a una settimana la nuova giunta, per fare in modo che gli assessori lavorino subito per la città.
Oltre all’attività programmatoria dobbiamo infatti affrontare tutto ciò che è legato a una stagione avviata. Partiremo dal tema della sicurezza.
Da oggi sono il nuovo sindaco della città di Jesolo, e intendo essere rappresentativo anche di quella parte di cittadini che hanno scelto altri candidati o altre coalizioni.
E soprattutto di chi per scelta o altri motivi non è andato a votare.
Nei prossimi 5 anni, con il nostro lavoro, cercheremo di recuperare la fiducia di questi e portare così qualche persona in più a votare.
In questa sala ho preso posto nei banchi della minoranza per 10 anni, e sulla base di questa esperienza cercherò di essere garante anche di chi ora starà da quella parte e dei loro elettori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button