Home -> Venezia -> Jesolo/La Prefettura chiede al Comune provvedimenti per il Muretto
Una notte al Muretto...in tempi normali

Jesolo/La Prefettura chiede al Comune provvedimenti per il Muretto

Jesolo – Il Comune avvia una procedura di valutazione nei confronti della Discoteca Il Muretto.

Lo rende noto l’Amministrazione stessa, dopo una comunicazione dalla Prefettura di Venezia arrivata stamani, in base alle violazioni accertate dalle forze di polizia.

In pratica, la Prefettura ha invitato l’amministrazione comunale a valutare “adeguati provvedimenti” nei confronti dei gestori della nota sala da ballo, dopo le verifiche dei giorni scorsi e le violazioni accertate alle norme sul contenimento di COVID-19.

Non solo i verbali.
Il Comune sentirà anche la controparte, i gestori stessi, e poi deciderà i provvedimenti che potrebbero comprendere la sospensione della licenza per l’attività di pubblico spettacolo.

“La storia che sta coinvolgendo la discoteca di Jesolo mi spinge, ancora una volta, a ribadire quanto dichiarato in tutte queste settimane, spiega il sindaco della città: o si dice che questa tipologia di attività non è compatibile con le norme poste in essere per il contenimento di COVID-19 e quindi vanno chiuse, ma non solo a Jesolo o non solo una, ma tutte le discoteche in tutta Italia, o le si lascia lavorare, comprendendo che tutti fanno il massimo per garantire la sicurezza e il rispetto delle disposizioni ma che alcuni rischi ci possono essere. Sono stanco delle ipocrisie”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*