Venezia

Jesolo elettrica/Posizionate 10 colonnine per la ricarica

Colonnine per la ricarica elettrica a Jesolo: Jtaca – la società che gestisce la sosta in città – ha provveduto ad installare dieci nuove postazioni in cinque parcheggi del Lido.
Si tratta di colonnine di ultima generazione, montate e attivate da Enel X, la divisione del gruppo elettrico nazionale dedicata a prodotti innovativi e soluzioni digitali.

Nello specifico, le colonnine consentono ai veicoli di nuova generazione, auto elettriche e motorini, di effettuare una ricarica in tempi rapidi, in modo “intelligente” e “interoperabile”.

L’interoperabilità è importante perché consente di fruire del servizio indipendentemente dalla società con cui il possessore ha stipulato il contratto.
Enel X, peraltro, ha lanciato Enel X Recharge, servizio che permette di ricaricare il veicolo utilizzando una App o la card associate.

“I parcheggi che sono stati dotati delle colonnine sono 5 – precisa Sergio Fruncillo, presidente di Jtaca, quelli che denominiamo Nember, Gorizia, Aurora, Internazionale e Silo Alabarella; a breve verranno installate colonnine anche in altri tre, Volta, Pindemonte e Drago (via Grammatica).

L’obiettivo di questa scelta è quello di incentivare l’uso di veicoli a emissioni zero dotando alcune aree strategiche della città di punti per consentire di ‘fare il pieno’ di energia a coloro che hanno deciso di puntare su un mezzo ibrido o con propulsione esclusivamente a energia elettrica”.

L’auto elettrica o ibrida costituisce la nuova frontiera del trasporto privato con un sempre maggiore orientamento all’acquisto di veicoli a emissioni zero e bassi costi di gestione. Una scelta che va nell’ottica dell’attenzione all’ambiente, per promuovere la diffusione del trasporto ecosostenibile.

“La mobilità urbana rappresenta un fattore di crescita e occupazione, oltre che un presupposto indispensabile per una politica di sviluppo sostenibile – commenta l’assessore Roberto Rugolotto -. L’amministrazione comunale e Jtaca condividono l’importanza di favorire la diffusione dei veicoli ad alimentazione elettrica, riconoscendo che la mobilità elettrica presenta grandi potenzialità in termini di riduzione dell’inquinamento sia atmosferico che acustico e offre la possibilità di numerose applicazioni a livello cittadino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button