Venezia

Jesolo/Due abusivi e 200 cartucce da caccia nell’albergo chiuso

Particolare esito, quello dato da uno dei tanti controlli dei Carabinieri ieri mattina a Jesolo.
Una visita mirata, quella in un Hotel chiuso di Via Gorizia, pianificata con il supporto delle Squadre di Intervento Operativo del 4° Battaglione “Veneto” e di unità cinofila dalla padovana Torreglia.
In effetti, i militari avevano ricevuto segnalazioni di uno strano andirivieni e di persone che accedevano abitualmente allo stabile chiuso da tempo.

Così è scattata la perquisizione che subito ha mostrato come gli accessi risultassero aperti e danneggiati.
All’interno c’erano poi un uomo ed una donna, senza fissa dimora, che li vi trovavano riparo.
Sorpresa: c’erano anche 200 cartucce calibro 12 da caccia che sono state sequestrate e che non sarebbero collegate alla coppia.

Le cartucce ritrovate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button