Home -> Venezia -> Jesolo: arrestati 3 minorenni per rapina aggravata ad un coetaneo

Jesolo: arrestati 3 minorenni per rapina aggravata ad un coetaneo

Nel tardo pomeriggio di ieri un ragazzo appena maggiorenne, in vacanza a Jesolo, ha chiamato la Sala Operativa del Commissariato dopo aver subito una rapina in via dei Pioppi.

Il ragazzo ha raccontato che, mentre era a piedi assieme a due amici, era stato avvicinato da tre ragazzi in bicicletta che insistevano per cambiare del denaro.
Uno di questi tre gli ha sottratto una banconota da 50 Euro e si è allontanato.

Al tentativo del derubato di trattenere uno dei tre ragazzi, uno dei tre è tornato indietro, ha estratto un coltello e sotto la minaccia ha liberato il complice.
Scattate le ricerche, una delle volanti impegnate al controllo ha intercettato i 3 ragazzi in Piazza Marconi.

Durante il controllo, uno dei tre ha tentato di disfarsi di un coltello serramanico.
Un altro del terzetto è stato trovato con una banconota ripiegata da 50 Euro, tenuta in un pacchetto di sigarette: il provento della rapina.

I tre soggetti, tutti minorenni veneti, sono stati accompagnati in Commissariato e sono stati arrestati.
Su ordine del PM Minorile, due ragazzi sono stati affidati all’ Istituto per Minori di Treviso; il terzo alla potestà genitoriale.

Il coltello e le tre biciclette sono state sequestrate.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*