Prendi nota

Irse Pordenone/Dialoghi digitali: quanto ti fidi di un algoritmo?

Algoritmi è la parola chiave del nuovo ciclo di tre Dialoghi digitali promosso dall’IRSE, l’Istituto Regionale di Studi Europei, a cura dell’esperto Matteo Troia, che nel 2019 è stato consulente nel Team per la Trasformazione Digitale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove si è occupato di design dei principali servizi pubblici digitali e di progetti Open Data e Open Source, e oggi è impegnato sulla Big Data Analysis e Business Intelligence in Capgemini, multinazionale leader nei servizi di consulenza, tecnologia e trasformazione digitale di imprese e pubbliche amministrazioni.


Gli incontri dell’IRSE offrono un aiuto per capire meglio i meccanismi legati alle tecnologie che scandiscono il nostro quotidiano: comprendere come reagire alle sollecitazioni delle nuove tecnologie e come utilizzarle al meglio spesso non è facile, per questo il dialogo con esperti nel campo della transizione digitale e dell’intelligenza artificiale ci sollecita con spunti e riflessioni profondamente umane, in questo tempo dominato dalle macchine.
Appuntamento sui canali social IRSE in prima visione Facebook e quindi sui profili Instagram e Youtube: mercoledì 9 giugno ci chiederemo “Quanto ti fidi di un algoritmo?”


Matteo Troìa dialogherà con Felicia Pelagalli, fondatrice e CEO di Culture, società di ricerca e comunicazione, dal 2015 co-fondatrice e Presidente dell’Associazione no-profit InnovaFiducia, esperta europea di innovazione, analisi dei Big Data e intelligenza artificiale, editorialista e divulgatrice per molte testate giornalistiche.
Sempre più spesso, coloro che si occupano di intelligenza artificiale e di algoritmi in generale, sono costretti a fare i conti con questioni etiche e morali.
Nel corso dell’incontro si capirà perché è importante stabilire un rapporto di fiducia con gli algoritmi e quali sono i rischi di questa relazione inedita.

Dettagli e aggiornamenti sul sito https://centroculturapordenone.it/irse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button