Pordenone

Investito e abbandonato sulla strada: rischia la vita

Indagini dei carabinieri di Sacile, su quello che sembra essere un episodio di pirateria della strada.
Intorno alle 6.10 di stamani, due passanti hanno allertato il 112 per un giovane trovato ferito a lato di Via Maniago a San Quirino.

Si trattava, come hanno poi accertato i carabinieri, di un 30enne pakistano residente a Maniago che, investito forse mentre procedeva a piedi a lato della strada, non è stato soccorso dall’automobilista investitore che ha preferito scappare.

Il poveretto, ricoverato d’urgenza all’ospedale di Pordenone, è ora in Terapia Intensiva e in pericolo di vita per le ferite riportate.

Sull’accaduto sono in corso indagini dei Carabinieri di Sacile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button