Veneto

Inverno in anticipo sulle Dolomiti. Oltre mezzo metro di neve in quota

La perturbazione sopraggiunta sulle regioni settentrionali tra domenica e lunedì, ha portato con sè una netta riduzione della temperatura e l’arrivo di una nuova nevicata sulle Alpi orientali.

Spesso dopo il passaggio di una perturbazione il cielo ad alta quota sulle Alpi, torna ad essere sereno, rivelando un magnifico paesaggio illuminato dai primi raggi del sole.

Le temperature minime di questa mattina

Queste immagini mostrano le schiarite mattutine dopo la stupenda nevicata che si è verificata .

In questa zona negli ultimi due giorni sono caduti oltre 50 centimetri di neve fresca, considerando le nevicate che già si erano verificate qualche giorno addietro, è possibile stimare che in alcuni punti il manto bianco sia superiore al mezzo metro ai 2 mila metri come testimonia la centralina Arpav posizionata a Ra Valles sopra Cortina.

Finchè il manto bianco non si assesterà, aderendo alla neve caduta nei giorni scorsi, sarà rischioso poter pensare di cimentarsi nelle attività sportive invernali.

centimetri di neve caduti sul Monte Piana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button