Pordenone

Infortunio in montagna/Scout pordenonese di 12 anni cade per una 50ina di metri: ricoverato con l’elisoccorso

Tarvisio (Ud) –  È stato portato in salvo il giovane escursionista dodicenne di San Giovanni di Casarsa precipitato per una cinquantina di metri lungo il sentiero 518 che dalla Val Romana sale verso la Capanna Cinque Punte, nelle Alpi Giulie.

Il giovane è politraumatizzato ma è sempre rimasto cosciente e non corre pericolo di vita.

Il ferito è stato soccorso sul posto dall’equipe medica dell’elisoccorso regionale, stabilizzato, imbarellato e imbarcato per essere condotto a Udine. 

L’allarme era scattato alle 11.40: il ragazzino era caduto per una 50ina di metri mentre, con gli altri scout, percorreva il sentiero 518 che conduce alla Capanna Cinque Punte. 

I compagni di escursione tutti scout con base al campo scout in località Oregone stanno bene e sono stati scortati dai soccorritori della stazione di Cave del Predil e della Guardia di Finanza lungo il sentiero fino alla pista forestale della Val Romana. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button