Veneto

Incontro tecnico in Regione su ACC di Borgo Valbelluna. Volumi garantiti anche per l’estate

Si è tenuto oggi in sede regionale, convocato dall’Unità di Crisi regionale e la Direzione Lavoro della Regione del Veneto un incontro tecnico di aggiornamento dedicato all’analisi e all’approfondimento della situazione di Wanbao ACC in amministrazione straordinaria.

Hanno partecipato il Commissario straordinario Maurizio Castro, assistito dai vertici aziendali, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e le RSU.

Durante l’incontro è emerso che il sito di Borgo Valbelluna continuerà a produrre, seppure in quantità ridotte, volumi per i principali player mondiali dell’elettrodomestico per tutto il periodo estivo.

Tale notizia rappresenta il risultato di un’azione corale svolta dal territorio (Regione, azienda e organizzazioni sindacali) volta a mobilitare i principali clienti e fornitori italiani per garantire la continuità produttiva di una realtà strategica per il territorio regionale e nazionale, quale è ACC di Borgo Valbelluna.

Tali previsioni produttive hanno imposto un approfondimento di carattere tecnico sulle necessarie misure di sostegno al reddito in favore dei lavoratori per il periodo di fermo parziale delle produzioni.
A tale riguardo è stata comunicata la data dell’incontro per l’espletamento dell’esame congiunto previsto per il prossimo 5 luglio presso il Ministero del Lavoro.

È stato altresì confermato l’impegno della Regione del Veneto al monitoraggio dei tempi di approvazione della cassa integrazione al fine di promuovere ogni eventuale azione utile a ridurre possibili disagi in capo ai lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button