Veneto

Incendio in Val Zoldana, oggi regionale rimane chiusa causa pericolo caduta massi

La regionale 251 che collega la Val di Zoldo con Longarone quest’oggi rimane chiusa.
Ieri, attorno alle 15, si sono levate le prime fiamme nel bosco che si è poi esteso raggiungendo il bordo strada e in alto portandosi a quota 1.000 metri. Le fiamme hanno interessato un’area boscata di oltre 10 ettari.

L’incendio sul versante della Sp 251 “della Val Zoldana” dopo aver continuato a bruciare nella notte è ancora in corso, gli elicotteri non riescono a volare per la foschia presente nell’area interessata.
In questo momento stanno operando le squadre antincendio dei Vigili del Fuoco da terra.

Silvano Vernizzi direttore generale di Veneto Strade: “Il fronte che interessa la Sp 251 è di circa 500 metri e cadono frequentemente sassi anche se al momento non di dimensioni importanti.
Non ci sono previsioni sui tempi di risoluzione dell’incendio e dopo lo spegnimento si dovrà intervenire sul versante per “disgaggiare” eventuali massi instabili”.

La strada Soffranco e Igne resta chiusa, per motivi di sicurezza, al traffico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button