Venezia

Incendio in casa: anziano salvato dai pompieri

Ha rischiato di avere conseguenze molto gravi, l’incendio scoppiato stanotte, intorno alle 3.40, in un’abitazione di via Silvio Pellico a Olmo di Martellago.
Le fiamme hanno invaso il primo piano e, mentre la nipote riusciva ad uscire di casa, lo zio 88enne che abita al piano superiore è rimasto bloccato nell’abitazione ormai invasa dal fumo e chiusa a chiave.

L’uomo si era affacciato alla finestra per poter respirare ed è stato poi salvato dai vigili del fuoco che l’hanno raggiunto con un’autoscala.

I pompieri, arrivati sul posto 8 minuti dopo la chiamata, con 4 mezzi e 14 operatori, hanno spento le fiamme al primo piano e recuperato l’anziano sano e salvo.

Per precauzione, sia lui che la nipote sono stati affidati al personale del Suem per essere portati in ospedale per ulteriori controlli.

Al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco le cause dell’incendio divampato nella camera da letto. Danni al solaio del piano terra e danni da fumo su tutto l’edificio.
Interdetto momentaneamente l’utilizzo dell’abitazione.

la casa dell’incendio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button