Treviso

Inaugurato il tratto Spresiano-Montebelluna della Pedemontana. Entro l’anno, l’opera verrà conclusa (Zaia)

“L’inaugurazione di oggi significa dar vita all’85% del tracciato e per fine anno l’opera sarà conclusa con l’innesto fino a Montecchio sulla A27, mentre speriamo arrivi per il 2023 l’innesto sulla A4 alla cui realizzazione sta lavorando la Padova-Brescia.

Per la nostra tratta di competenza l’opera sarà completata entro dicembre di quest’anno, in verità sarà pronta già a settembre per poi attendere le autorizzazioni. Grazie alla Pedemontana, partendo dalla A 27 arriveremo a Montecchio senza mai uscire su strade normali, questa è la realizzazione di un grande progetto”.

Così è intervenuto stamattina il presidente del Veneto Luca Zaia inaugurando il quinto stralcio della Superstrada Pedemontana Veneta, 14 chilometri che collegano il casello di Montebelluna a quello di Spresiano-Villorba e che saranno percorribili in 8 minuti.

“Sul fronte pedaggi è ragionevole pensare che ci saranno riduzioni, agevolazioni, abbonamenti, intanto l’opera va prima completata – prosegue Zaia.
Quanto ai flussi di traffico al momento ci sono solo stime, sono ipotizzati 27 mila veicoli al giorno, ad oggi siamo sui 16 – 17 mila veicoli e abbiamo ragioni di pensare che sarà un’opera trafficata.
Il tratto Treviso nord fino a Montebelluna costerà 2,5 euro, ma i tempi di percorrenza saranno ridotti di due terzi rispetto ad oggi, ad esempio tra Treviso e Bassano ci vorranno 20-25 minuti, tra Treviso e Montebelluna 8 minuti, il che vuol dire che consumeremo meno gasolio, perderemo meno tempo e saremo più sicuri”.

“Secondo uno studio ufficiale questa grande infrastruttura farà aumentare il Pil del Veneto – conclude il Presidente – Il Pil veneto durante i cantieri è già cresciuto di 1,7 punti su un valore di 180 miliardi e a regime crescerà ancora di 1,5 punti che significa un più 2,7 miliardi annui di flussi economici a vantaggio del territorio”.

La Spv ad oggi è completata per un totale di 80 chilometri sui 94 complessivi (85%). Non sono ancora state realizzate le connessioni alle autostrade A4, a Montecchio Maggiore, e alla A27 a Spresiano.
Da Breganze (Vicenza) a Spresiano è percorribile in 50 minuti.
L’opera conta un bacino di utenza di 330.000 abitanti, 35 mila aziende nel raggio di 10 minuti dai caselli e 907.000 entro 20 minuti dai caselli.

Il tratto tra Montebelluna e Spresiano ha un costo di 145 milioni di euro, è protetto nel 78% della sua lunghezza da 2,3 chilometri di barriere antirumore in vetro e 3,4 in calcestruzzo. Quattro sono in tutto le gallerie.
Per mitigare l’impatto dell’opera è stata rinverdita a prato una superficie di 375.000 mq, cui si somma la messa a dimora di 20 mila alberi e 19 vasche di laminazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button