Venezia

Inaugurato il laboratorio logistico del Luzzatti di Mestre: consentirà agli studenti di simulare la gestione di flotta mezzi e magazzino merci

Un laboratorio dove simulare episodi di gestione di flotta di automezzi e di riorganizzazione di un magazzino con la merce appena sbarcata da inviare ai clienti. Sono solo due esempi di quelle che saranno le funzioni del laboratorio logistico che l‘ITS Marco Polo Academy metterà a disposizione dei propri studenti e degli studenti di logistica dell’IIS Luzzatti.

Questa mattina, il Presidente ITS Marco Polo Damaso Zanardo, assieme alla Dirigente dell’IIS “Luzzatti” Carla Massarenti e alla presenza di Elena Donazzan, Assessore al Lavoro, Formazione e Istruzione della Regione Veneto, Saverio Centenaro, delegato del Sindaco della Città Metropolitana di Venezia Luigi Brugnaro, Cinzia Zincone, Commissario Straordinario dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale – Porti di Venezia e Chioggia, Gianni Satini, Presidente della Federazione Autotrasportatori del Veneto FAI Veneto e Roberto Gorlato, Presidente di Epritec srl, hanno ufficialmente inaugurato il laboratorio di logistica realizzato dalla Fondazione Marco Polo negli spazi dell’Istituto di Istruzione Superiore “Luzzatti” di Mestre.

Una crescita, quella di ITS Marco Polo, non solo nel numero di sedi e di corsi (che da quest’anno sono diventati 5) ma anche nella qualità dell’offerta formativa che vuole dare ai suoi studenti. Il laboratorio di logistica nasce proprio dalla premialità che ITS Marco Polo Academy ha ricevuto da parte del Ministero dell’Istruzione per aver raggiunto risultati occupazionali rilevanti per i diplomati dei percorsi di formazione fino a qui realizzati (NDR: sono già aperte le iscrizioni ai corsi per il biennio 2021 – 2023 al sito www.itsmarcopolo.it). Inoltre, l’IIS Luzzatti prepara i propri studenti all’accesso sia all’ITS Marco Polo Academy che all’ingresso nel mondo del lavoro per il settore Logistica.

“Attraverso il laboratorio gli studenti potranno simulare la gestione di una flotta di automezzi (Transport management system- TMS) e di un magazzino merci (Warehouse management system – WMS) – spiega Damaso Zanardo – È un progetto su cui abbiamo creduto ed investito molto perché permette ai ragazzi di essere ancor più pronti e preparati al mondo del lavoro e alle aziende di trovare forza lavoro preparata e già pronta ad operare in maniera completa nel sistema della logistica.”

La Dirigente Scolastica dell’IIS Luzzatti di Mestre, portando i saluti del D.G. USR Veneto Dr.ssa Carmela Palumbo e della Dirigente UAT-Venezia Dr.ssa M. Nappa, ribadisce che questo progetto mostra l’importanza della collaborazione tra le Istituzioni e le aziende del territorio affinché la formazione possa raggiungere i suoi più alti livelli.

ITS Academy Marco Polo, infatti, con i suoi corsi post diploma prepara futuri talenti del mondo della logistica, un settore di fondamentale importanza per il Paese: il 93% dei diplomati degli ITS Veneti ha trovato lavoro ad un anno dal diploma.

“Plaudo all’entusiasmo del Presidente della Fondazione, Damaso Zanardo, e al Direttore, il dottor Morgante, per aver continuato ad investire nella formazione dei ragazzi costruendo validi strumenti come questo, e ideando percorsi formativi che sono molto attesi dal mondo dell’impresa. Gli studenti di ITS Marco Polo Academy hanno una preparazione completa e sul campo: sino ad ora hanno trovato occupazione fin da primo anno, tanto che si è dovuto fare un patto con le imprese affinché non assumessero gli studenti prima che avessero completato il loro percorso formativo biennale con ITS” afferma l’Assessore Elena Donazzan.

Il laboratorio di logistica ideato da ITS Marco Polo e dall’IIS Luzzatti di Mestre è stato reso possibile grazie al contributo di Espritec, azienda di software per la logistica e trasporti, e alla disponibilità della Città Metropolitana di Venezia, che ha concesso lo spazio credendo nell’importanza di questo progetto formativo.

“Il mondo della scuola e i giovani sono due temi cardine della politica di gestione della Città metropolitana e del Sindaco Luigi Brugnaro – spiega Saverio Centenaro – Sostenere iniziative che creano nuove professionalità ma soprattutto occasioni per garantire certezze nel mondo del lavoro ai nostri giovani studenti vanno sostenute. Fin da subito abbiamo sposato questo progetto e vederlo realizzato oggi rappresenta un traguardo importante per tutta la Città metropolitana e non solo per questo istituto. Un ringraziamento va a chi ci ha creduto e chi lo ha portato a termine con questi risultati”.

“La formazione è elemento essenziale per lo sviluppo del Sistema Portuale Veneto. Non solo per il suo valore economico dato che consente di mettere a frutto gli investimenti infrastrutturali, pubblici e privati, ma anche per il valore sociale che rappresenta. Grazie alla formazione, che AdSP promuove attraverso la Fondazione ITS Marco Polo in piena collaborazione con la Regione del Veneto, la città Metropolitana di Venezia e la comunità portuale, ogni anno oltre il 90% dei diplomati può trovare un lavoro qualificato nell’ambito logistico e portuale. Un comparto contraddistinto da una necessaria professionalizzazione e, rispetto ad altri settori, più sensibile e anche più esposto alle dinamiche globali. Così il laboratorio inaugurato oggi consente alla portualità veneta di fare un altro passo in avanti verso il futuro”. conclude la Dott.ssa Cinzia Zincone, Commissario Straordinario dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale – Porti di Venezia e Chioggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button