Treviso

Inaugurata la nuova sala TC all’Oras di Motta

«L’Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione di Motta di Livenza, consolidato riferimento regionale per la riabilitazione di terzo livello negli ambiti neuromuscolare, cardiologico e pneumologico, svolge un ruolo sempre più rilevante nell’erogazione di prestazioni specialistiche a favore della popolazione ed intente ampliare i servizi offerti anche dotandosi di nuove apparecchiature».

Sono parole dall’Amministratore Delegato dell’Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione di Motta di Livenza dott.ssa Orianna Romanello.
L’occasione è l’inaugurazione della nuova apparecchiatura TC 128 Strati, inserita in un contesto architettonico pensato per la miglior accoglienza possibile al paziente.
Un importante investimento al servizio degli utenti, dopo l’acquisto di un nuovo Densitometro Osseo ed il rinnovamento delle dotazioni di Cardiologia, con l’acquisto di cinque Ecotomografi (2 Angiologici, 2 Cardiologici e 1 Multidisciplinare), e del Poliambulatorio.

LA TC 128 Strati è uno strumento diagnostico fondamentale per ORAS e per l’ULSS 2, che permetterà di evitare lo spostamento quotidiano di pazienti e di non gravare sulla Radiologia dell’Ospedale di Oderzo, riducendo i tempi di attesa.
Ma è uno strumento prezioso specialmente per la popolazione, che troverà un’ampia offerta sanitaria di alta qualità.
Le prestazioni, già in prenotazione nel CUP dell’ULSS 2 e di ORAS, saranno effettuate a partire da lunedì 10 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button