Venezia

Il veneziano al voto: 9 comuni chiamati alle urne. Ballottaggio possibile in 5 città. Ai referendum una % attorno al 23,60

Scarsa l’affluenza ai quesiti referendari e non entusiasmante per le amministrative dove nel complesso non si è raggiunto il 50% (49,80 per l’esattezza).
In totale erano oltre 132mila gli elettori dei nove Comuni veneziani chiamati al rinnovo delle rispettive amministrazioni locali.

Sotto i 15 mila abitanti, la consultazione ha riguardato gli abitanti di Campagna Lupia (49,58% di affluenza alle urne), Marcon (52,43%), Noventa di Piave (49,49%), Pramaggiore (46,27%).

Oltre i 15mila abitanti con possibile ballottaggio: Jesolo (53,88% di affluenza alle urne), Mira (46,44%), Mirano (49,41%), Salzano (48,53%) e Santa Maria di Sala (50,61%).

Come già anticipato gli scrutatori dei seggi si ritroveranno nel primo pomeriggio quando alle 14 apriranno le urne dove sono state riposte le schede elettorali e inizieranno lo scrutinio.
Dei 9 comuni veneziani chiamati al voto, si conosce già il sindaco di Pramaggiore, con la riconferma del sindaco uscente Fausto Pivetta, unico a presentarsi alla corsa elettorale. In serata si conosceranno i nomi dei primi sindaci e chi si scontrerà al ballottaggio.

le percentuali al voto nei 9 comuni veneziani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button