Home -> Spettacoli -> Il Toniolo di Mestre riapre biglietteria per spettacoli sospesi causa emergenza Covid

Il Toniolo di Mestre riapre biglietteria per spettacoli sospesi causa emergenza Covid

Per i possessori di biglietto degli spettacoli della stagione Io Sono Teatro 2019.20 e sospesi a causa dell’emergenza Covid il Teatro Toniolo dal 13 ottobre apre la biglietteria.

Chi è in possesso di un biglietto acquistato può infatti decidere di vedere gli spettacoli nelle date riprogrammate recandosi in biglietteria per farsi assegnare un nuovo posto, di cambiare il biglietto con altro scelto tra gli spettacoli in programma oppure di essere rimborsato monetariamente.
Di seguito le specifiche con le date entro le quali presentarsi in biglietteria.

I possessori di biglietto di Mi amavi ancora possono confermare/convertire o essere rimborsati entro il 20 ottobre, per Cous Cous Klan e Arlecchino servitore possono confermare/convertire o essere rimborsati entro il 10 novembre.

Per lo spetacolo Un nemico del popolo possono confermare/convertire o essere rimborsati entro il 24 novembre, per We Will rock you possono confermare/convertire o essere rimborsati entro il 6 dicembre.

Per Bodytraffic possono confermare/convertire o essere rimborsati entro il 20 dicembre mentre per Mine Vaganti possono confermare/convertire o essere rimborsati entro il 12 gennaio.

La biglietteria è aperta dal martedì alla domenica dalle 11 alle 12.30 e dalle 17 alle 19.30.
Per informazioni chiamare, durante l’orario di apertura della biglietteria, il numero 3497723552

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*