Venezia

Il SuperEnalotto porta una 13esima extra a Caorle e a San Stino

La Fortuna ha bussato ad un paio di porte in Provincia di Venezia, grazie all’ultimo concorso del SuperEnalotto, l’appuntamento di lunedì, anticipato per la festività dell’Immacolata.
Due vincite per altrettanti paesi: San Stino di Livenza e Caorle, per due fortunati giocatori che hanno vinto ciascuno 6.354,36 euro.

Secondo quanto riporta Agipronews, la giocata vincente di San Stino è stata fatta al bar Piccinin di via Riviera S. Trentin 26, mentre a Caorle la Fortuna ha fatto tappa all’edicola tabaccheria di viale Santa Margherita.
La caccia al “6” riprende domani con un Jackpot da 75 milioni di euro, sei che in Veneto manca dall’agosto 2017, quando proprio a Caorle si realizzò la maxi vincita di 78 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button