Pordenone

Il momento d’oro dello sport italiano/Azzurri d’Argento nel Tiro alla fune

Gli Azzurri del tiro alla fune hanno sfiorato la conquista del tetto nel mondo ai Twif World Outdoor Championships che si sono svolti a Getxo, in Spagna.
I portacolori della Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, hanno conquistato l’argento nel Campionato mondiale nella categoria 580 kg mista piazzandosi dietro solo ai tedeschi del club Allgäu Power Zell e facendo meglio degli olandesi del team Valleitrekkers.


Grandissima soddisfazione per i ragazzi e le ragazze guidati da coach Giorgio Rizzante con l’aiuto di Guido Bellinazzi e sotto la supervisione dell’instancabile responsabile della nostra Nazionale outdoor, Nicola Cappelletto.

Questi i nomi dei magnifici nove: Denis Masiero, Chiara Berto, Laura Dal Pont, Andrea Cia, Lisa Sanson, Cristian Ropele, Ivan Denise, Elvis Bortolin e Camilla Montesel.


Tra le società coinvolte le associazioni sportive Taf Furie Rosse di Tamai (Pordenone), Taf Scorzè (Venezia), Taf Tear Force di Porcenigo (Pordenone), Taf Vazzola (Treviso) e Taf Città di Musile di Piave (Venezia).

L’Italia, oltre che nella categoria 580 kg mista, ha partecipato anche nella sfida dei 640 kg men con un team composta da soli uomini, otto in tutto.
Nel penultimo e nell’ultimo giorno delle competizioni gli atleti di casa nostra hanno indossato la tradizionale maglia della Nazionale Italiana mentre nelle precedenti sfide hanno indossato la nuova tshirt con i colori proprio della Figest.
A rappresentare l’Italia, ma stavolta in giacchetta nera, anche l’arbitro internazionale Andrea Nasso, marchigiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button