Veneto

Il maltempo nel week-end sfiora il Nord-Est

Nel weekend torna il maltempo che sfiorerà il Nord-Est
Il blando impulso instabile, inviato dalla depressione che da giorni interessa la Spagna, transiterà sul centro nord italiano entro la serata di sabato portando piogge e qualche nevicata.
Il peggioramento del tempo inizierà dal pomeriggio di domani venerdì 24 gennaio a partire dalle Alpi occidentali e dalla Liguria per poi estendersi in serata a gran parte del versante tirrenico.
Forti piogge su Piemonte, Liguria, bassa Lombardia ed Emilia Romagna.
Il Nord-est sarà solo sfiorato.
Tra la serata di sabato e le prime ore di domenica il peggioramento investirà marginalmente le Alpi centro-orientali. Possibili fiocchi fin verso i 900/1000 metri di quota.
Una spolverata di pochi centimetri.
E poi? L’ultima settimana di gennaio avrà poco a che fare con l’inverno.
Denominati i “Giorni della Merla” saranno ancora influenzati dall’anticiclone che manterrà la sua presenza su buona parte dell’Europa meridionale.
Tuttavia la coda di una veloce perturbazione diretta verso l’Europa orientale dovrebbe portare qualche disturbo sui versanti orientali ma con scarsi effetti.
Anche l’inizio di febbraio dovrebbe essere sempre caratterizzato da pressioni più alte della media con tempo stabile e soleggiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button