Pordenone

Il maltempo nel pordenonese: una ventina di interventi dei pompieri nel corso della notte

Emergenza maltempo anche nella Destra Tagliamento.
I Vigili del Fuoco delle quattro sedi del Comando di Pordenone sono state chiamate ad una ventina di interventi già dalle prime ore di oggi domenica.
Squadre si sono recate nei Comuni di Erto e Casso, Cimolais e Claut, costrette a salire da Longarone a causa dell’interruzione della SR 251 per l’esondazione del torrente Varma a Barcis.
Una volta sul posto hanno effettuato prosciugamenti, messo in sicurezza pali e alberi pericolanti, allestendo anche un presidio per la sicurezza degli abitanti delle vallate isolate.
Altri interventi analoghi ad Azzano Decimo, Fontanafredda, Pasiano, Travesio, Sesto al Reghena e Zoppola.
Da segnalare un prosciugamento ad Azzano X in cui i Vigili del Fuoco hanno dovuto indossare precauzionalmente anche i dispositivi di protezione per il Covid, quando sono intervenuti nell’abitazione di una persona positiva.

A Spilimbergo, attorno alle 5, i pompieri hanno messo in sicurezza un contatore del gas danneggiato da un fulmine e che ha generato delle fiammate ed una pericolosa fuga di gas.
A Pasiano di Pordenone sono intervenuti i pompieri da Treviso per mettere in sicurezza una tettoia pericolante.
Nello stesso comune, una squadra di Pordenone insieme ai tecnici ENEL si è occupata di una linea elettrica che sfiammava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button