Home -> Veneto -> Il maltempo della notte/Oltre 180 interventi dei Vigili del Fuoco

Il maltempo della notte/Oltre 180 interventi dei Vigili del Fuoco

La serie di temporali che la notte scorsa ha (finalmente) rinfrescato un po’ l’aria del Veneto non ha provocato danni seri, per fortuna, ma certo ha regalato alcune ore di grande lavoro per i Vigili del Fuoco.

Sono stati infatti oltre 180 i loro interventi in diverse province della regione.

Particolarmente interessate dalla perturbazione atmosferica le province di Verona, Vicenza, Belluno e Treviso.

Non si hanno notizie di persone rimaste coinvolte o ferite.

TREVISO: sono 25 gli interventi nella provincia trevigiana, per la rimozione di ostacoli alla circolazione, taglio di rami e alberi pericolanti.

I comuni maggiormente interessati: Loria, Riese Pio X, Farra di Soligo, Vittorio Veneto, Castelfranco, Asolo, Tarzo, Maser, Paderno, Vedelago, Roncade.

BELLUNO: oltre 30 gli interventi. Anche qui i soccorsi hanno interessato la rimozione di ostacoli alla circolazione il taglio di piante e allagamenti. Una frana ha interessato la strada statale di passo

Fedaia. Comuni principalmente interessati dal maltempo: Cortina, Rocca Pietore, Feltre, Colle Santa Lucia, Cesiomaggiore, Belluno, Auronzo, Sospirolo, Agordo.

VICENZA: dalla mezzanotte scorsa, oltre 50 gli interventi eseguiti dei vigili del fuoco soprattutto per taglio rami pericolanti e alberi caduti sulla sede stradale. Questa mattina intervento anche alla stazione ferroviaria di Vicenza, nella zona dei binari giardini, per degli alberi pericoli.

Tra i comuni interessati dal maltempo oltre Vicenza, Romano D’Ezzelino, Schio, Rossano Veneto, Sarego, Altavilla, Arcugnano, Pozzoleone, Cornedo Vicentino, Conco, Lusiana, Solagna, Thiene, Mussolente, Sovizzo, Cassola.

VERONA: oltre 70 interventi a fronte di circa 180 chiamate alla sala operativa del 115 per il nubifragio che ha interessato Verona e provincia. Interventi di soccorso per rimozione ostacoli alla circolazione, allagamenti, taglio rami e piante pericolanti. Operazioni tuttora in corso.

Comuni interessati: Verona, Pescantina, Albaredo d’Adige, San Giovanni Lupatoto, Negrar, Legnago, San Pietro in Cariano, Villafranca di Verona, Castelnuovo del Garda, Bussolengo, Pastrengo, Lavagno.

Interventi per il maltempo anche in provincia di Padova con 8 operazione dei pompieri per rimozioni alberi e piante pericolanti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*