Pordenone

Il Gruppo Athena investe a Montereale Valcellina

Infinity Parts Srl, azienda collegata al Gruppo vicentino Athena, ha confermato la volontà di restare sul territorio ed ha rinnovato con il Consorzio NIP, il contratto di affitto dello stabilimento di Montereale  Valcellina, per ulteriori 12 anni. 

Nei prossimi tre-cinque anni, l’azienda investirà sempre di più nel territorio, con lo scopo di rimpiazzare le produzioni obsolete con prodotti nuovi a più alto contenuto tecnico.

Lo stabilimento di Montereale Valcellina dovrà diventare un centro di eccellenza in tecnologie di processo, caratteristiche dei prodotti, sistemi di produzione ed organizzazione digitalizzata della fabbrica.

Il tutto presuppone un impegnativo percorso di riconversione che coinvolgerà tutte le funzioni aziendali e si tradurrà in effcientamento organizzativo, produttivo, qualitativo, competitivo, commerciale tale da elevare le competenze professionali e favorire l’ingresso al lavoro soprattutto ai giovani.

Infinity Parts, che dal 2008 si occupava prevalentemente della produzione di guarnizioni ed elementi di tenuta per motori a scoppio di auto, camion e trattori, espanderà fortemente la sua presenza commerciale nel Settentrione d’Italia e verso i vicini Paesi Stranieri.

Una scelta aziendale molto importante e per nulla scontata, ciò soprattutto frutto di una rete di servizi e di opportunità che sono stati presentati dal Consorzio NIP in collaborazione con le Associazioni di Categoria ed in particolare con l’Agenzia Lavoro & SviluppoImpresa, ente funzionale della Regione Friuli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button