Home -> Pordenone -> Il dono dell’imprenditore fiumano: 20 mila mascherine riutilizzabili
la mascherina Siom

Il dono dell’imprenditore fiumano: 20 mila mascherine riutilizzabili

Sono pronte, le mascherine studiate, progettate e realizzate dalla Siom Termoplast di Fiume Veneto.
Ne avevamo scritto qualche giorno fa, ora ve la possiamo anche mostrare.

La innovativa mascherina Siom Termoplast

Alessandro Sist, titolare della Siom, ha chiesto ed ottenuto l’aiuto di alcune altre aziende: Arcopolimeri, Falk srl, Pmi e Comet, per realizzare una mascherina che ora, a prototipo realizzato, “rischia” di essere risolutiva.

Realizzata in plastica e silicone, infatti, è riutilizzabile a lungo.
Basta estrarre il filtro (anche quello sostituibile in casa molto facilmente), lavarla con un disinfettante ed ecco che è pronta per il riuso.

La Siom di Sist ne realizzerà e donerà 20 mila che andranno al Comune di Fiume Veneto e alla Protezione Civile, ma forse in Regione farebbero bene a prendere la palla al balzo.

La mascherina riutilizzabile potrebbe infatti diventare una soluzione definitiva e, nel tempo, anche molto più economica di altre.

Per ora applaudiamo alla generosità dell’imprenditore fiumano e delle aziende che lo hanno aiutato.
Senza dubbio loro hanno saputo prendere alla lettera il concetto “Ognuno faccia la sua parte”.

3 commenti

  1. Complimenti per l’iniziativa e per il gesto!
    posso averne anch’io come pensionato e/o mia moglie che lavora ancora come estetista?
    che livello di protezione hanno : ffp1 – ffp2 – ffp3 – solo chirurgiche?
    sono in corso di certificazione?
    grazie

    • Buongiorno Gianluigi. Le consiglio di visitare il sito della Siom, è di Fiume Veneto, Pordenone. Loro sapranno darLe ogni risposta sul prodotto. Saluti

  2. Bellissima quanto utile inovazione !
    Auguro una rapida fabricazione per tutelare moltissime persone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*