Prendi nota

Il cuore è un organo/Francesca Michielin scrittrice presenta il suo libro in Fvg

Nel conto alla rovescia per la presentazione del cartellone di Monfalcone GEOgrafie Festival 2022, in programma dal 30 marzo al 3 aprile, arriva una prima importante anticipazione: fra i protagonisti ci sarà anche la cantautrice Francesca Michielin, artista di riferimento della scena musicale nazionale, cantautrice e polistrumentista, nel 2022 al traguardo dei primi dieci anni di carriera, costellati da enormi soddisfazioni.

E proprio alla 4^ edizione di Monfalcone GEOgrafie Festival Francesca Michielin è attesa per siglare il gran finale del cartellone, domenica 3 aprile (ore 18.30, Piazza della Repubblica), in occasione dell’incontro pubblico -che si preannuncia già sold out- dedicato al suo romanzo d’esordio, “Il cuore è un organo”, in uscita per Mondadori il 15 marzo e già preordinabile sugli store online.
La tappa di Monfalcone sarà dunque una delle primissime del tour di lancio del romanzo: con Francesca Michielin dialogherà a GEOgrafie Valentina Gasparet, curatrice di pordenonelegge.

Il cartellone del festival sarà svelato mercoledì 16 marzo, in occasione dell’incontro in programma alle 11 nel Teatro Comunale.
Aggiornamenti e dettagli sulla pagina FB GEOgrafie Monfalcone e sul sito geografiemonfalcone.it, dove a breve sarà disponibile il programma del festival, come sempre promosso per iniziativa del Comune di Monfalcone in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge, per la direzione artistica di Gian Mario Villalta.

Racconta Francesca Michielin, commentando l’uscita del suo primo libro: «scrivere per me è un’esigenza: lo faccio da quando sono una bambina perché mi aiuta ad evadere, mi fa mettere in ordine i pensieri, è quasi terapeutico.
Ho capito crescendo che scrivere lo si può fare in diverse forme: ho iniziato con le prime poesie e le canzoni, poi dentro di me si è creato un desiderio nuovo.

La forma del romanzo è intensa e complicata.
Il romanzo è un battesimo del fuoco per chi ama scrivere.
Per anni mi era stato detto “perché non scrivi un libro?”, e ho aspettato che arrivasse una storia, che arrivasse un racconto per riflettere e crescere, per parlare dell’amore con più sfaccettature, nella complessità delle sue sfumature».

“Il cuore è un organo” è una storia tutta al femminile, travolgente e sincera.
È la storia di Verde, giovanissima cantautrice all’apice del successo, è la storia di Regina, vecchia gloria della musica leggera ritiratasi dalle scene ormai da decenni, ed è anche la storia di Anna, che le ha fatte incontrare.
Generazioni distanti, le loro, ma accomunate da una stessa, viscerale passione per la musica e da uno stesso e profondo dolore.
Attraverso il loro incontro danno il via a una vera e propria rivoluzione che le renderà più forti e più aperte al cambiamento e all’accettazione di sé, errori compresi.

Francesca Michielin è una delle artiste più complete e interessanti del panorama musicale attuale.
Cinque album, collaborazioni con le firme più importanti della scena musicale italiana, ha calcato i palchi più prestigiosi e composto colonne sonore. Diplomata al conservatorio, due volte seconda al Festival di Sanremo (nel 2016 con Nessun grado di separazione e nel 2021 con Chiamami per nome, in coppia con Fedez), ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest e poche settimane fa è tornata sul palco dell’Ariston in veste di direttrice d’orchestra per l’esibizione di Emma.
Ama la scrittura da sempre, si è messa alla prova per anni nel suo blog e dal 2021 come autrice (oltre che conduttrice) nel podcast MASCHIACCI – Per cosa lottano le donne oggi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button