Pordenone

Il comune di Prata mette mano al patrimonio arboreo

Il Comune di Prata di Pordenone ha avviato una serie di interventi di riqualificazione e messa in sicurezza del patrimonio arboreo, in particolare, nell’area della scuola Brunetta e a Villanova in via della Chiesa, fronte piazza della Repubblica.

Nel primo caso due abeti e di un pino marittimo hanno evidenziato criticità che ne ha richiesto l’abbattimento.
I tecnici del Comune dopo la rimozione delle radici prevedono in autunno alla piantumazione di nuove essenze.

Nel caso di Villanova, sono stati rimossi due tigli che avevano superato i 15 metri.
L’operazione si è resa necessaria in quanto le radici hanno sollevato i marciapiedi.
Inoltre, gli alberi occupavano buona parte del percorso pedonale.

E’ stato poi evidenziato il rischio di ribaltamento in caso di eventi climatici importanti.
Dopo la loro rimozione partiranno il rifacimento totale del marciapiedi.

Questi interventi seguono quelli già effettuati a marzo nella zona della scuola Ippolito Nievo, dopo che si è reso necessario l’abbattimento di sette olmi.

A Peressine davanti alle ex scuole elementari, i tecnici del comune dopo aver valutato positivamente lo stato di salute di due tigli, hanno optato per la potatura della chioma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button