Home -> Venezia -> Il caso di Tetano nel veronese/Nel Veneto Orientale vaccinazioni ok

Il caso di Tetano nel veronese/Nel Veneto Orientale vaccinazioni ok

Il Veneto orientale da anni è sensibile sulla prevenzione contro il tetano.
Infatti a dicembre 2018, i bambini al 24 esimo mese di vita vaccinati contro il tetano sono stati più del 95% e questo alto livello di copertura vaccinale è stabile da vari anni.

“Il caso di tetano nella bambina di 10 anni della provincia di Verona, dimostra che la malattia non è scomparsa e che può interessare tutte le età della vita quando non si è vaccinati – spiega il direttore del dipartimento di prevenzione dell’Ulss4, Luigi Nicolardi.
L’elevato tasso di copertura conferma la sensibilità della quasi totalità dei residenti nel Veneto orientale su questo fronte, tuttavia non dobbiamo abbassare la guardia. Il vaccino contro il tetano protegge quasi al 100%, non produce effetti collaterali e non ha controindicazioni alla somministrazione”.

La vaccinazione completa nei bambini richiede tre dosi nell’arco del 1 anno, con successivo richiamo al 6 ed al 14 esimo ano di vita. Anche negli adulti ed anziani non vaccinati sono previste 3 dosi di vaccino nell’arco di 1 anno mentre, chi è stato già vaccinato deve fare un richiamo ogni 10 anni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*