Home -> Friuli Venezia Giulia -> Il caldo che uccide/Secondo decesso in poche ore a Lignano

Il caldo che uccide/Secondo decesso in poche ore a Lignano

Il grande caldo sta rifacendo capolino anche dalle nostre parti e gli effetti, purtroppo, si vedono.

A Lignano Sabbiadoro, due turisti sono morti nel giro di poche ore, tra l’altro, a poca distanza l’uno dall’altra.

Ieri, intorno alle 17, un uomo stroncato dal caldo sotto l’ombrellone: stamani, intorno alle 10, una signora sui 60 anni si è accasciata a pochi metri dall’acqua, mentre stava andando a fare il bagno.

Inutili i tentativi di rianimarla messi in atto dai bagnini subito accorsi.
Entrambi i tristi episodi si sono verificati nella zona dell’Ufficio 5.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*