Prendi nota

I vincitori dell’8a edizione di Mi piace di cuore

Dalle ruote di scorta per le carrozzine, alle scarpe chiodate da lancio, ai corsi di formazione per allenatori e accompagnatori: sono alcune richieste delle società paralimpiche che si sono aggiudicate l’ottava edizione di Mi Piace di Cuore-Ascotrade.
Il concorso, promosso dall’azienda di fornitura di energia in collaborazione con CONI e CIP Veneti, ha visto la partecipazione di 14 società paralimpiche che hanno presentato i loro progetti sulla pagina Facebook “MiPiaceDiCuore-Ascotrade”.
A decretare i vincitori il voto di una giuria tecnica unito ai like ai progetti sulla pagina, che conta una fanbase di ben 230mila “amici”.

La premiazione si è tenuta mercoledì 16 febbraio, nel corso di una cerimonia a cui hanno partecipato anche i testimonial di questa edizione, la giovanissima Campionessa Paralimpica Italiana di tiro con l’arco, Asia Pellizzari, e Francesco Bettella, Campione del Mondo e Bronzo Paralimpico a Tokyo nel nuoto.

Le 4 società vincitrici, che si divideranno i 10 mila euro a disposizione, sono:
H81 Associazione Sportiva Dilettantistica (Rugby in carrozzina) – Vicenza
ASD Sport “In”… Veneto (calcio a 5, basket) – Padova
ASD Calcio Veneto FD (Calcio e calcio balilla) – Padova
POL.HA.C. Treviso (atletica leggera) – Treviso

Rugby in carrozzina, calcio, basket, ciclismo, calcio balilla, atletica, calcio a 5: sono numerose le discipline coinvolte nei progetti e hanno ovviamente esigenze diverse, ma hanno in comune la convinzione del potere dello sport per la realizzazione personale e per l’inclusione delle persone con disabilità.

“Mi Piace di Cuore, arrivata al suo ottavo anno consecutivo, è un’iniziativa sociale straordinaria, premiata da un successo ormai consolidato – spiega Filippo Boraso, Direttore Generale di Ascotrade.
La prima edizione era stata lanciata da Ascotrade con l’obiettivo di valorizzare lo sport territoriale paralimpico come strumento di emancipazione della disabilità. Considerato che nel corso del tempo il progetto è cresciuto sia per i numeri che ha generato, sia, e soprattutto, per i valori che ha messo sul campo e ha contribuito a diffondere, da parte nostra c’è certamente oggi grande soddisfazione.

Anche perché Mi Piace di Cuore è una iniziativa benefica che contribuisce concretamente a supportare le Associazioni sportive paralimpiche del Veneto. Le quattro società vincitrici, anche quest’anno, potranno infatti realizzare, anche grazie al contributo di Ascotrade, dei progetti concreti che hanno la finalità di contribuire alla formazione del personale dedicato e ammodernare, oltre che rendere sempre più efficienti e accessibili, le strutture sportive destinate alle discipline paralimpiche.”

“Siamo felici di ospitare a Treviso che quest’anno peraltro si fregia del titolo di Città Europea dello Sport, le premiazioni dell’ottava edizione “Mi Piace di Cuore” – ha dichiarato il Sindaco di Treviso Mario Conte – , un appuntamento che ogni anno si rinnova all’insegna dei valori dello sport e dell’inclusione. I progetti vincitori sono particolarmente importanti e simbolici in quanto pongono l’accento sulla formazione dei tecnici, che seguono quotidianamente i nostri atleti oltre che sull’acquisto di attrezzature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button